• Giugno 16, 2024

ACERRA: Sinistra Italiana in Sit-In con i parlamentari davanti all’inceneritore

 ACERRA: Sinistra Italiana in Sit-In con i parlamentari davanti all’inceneritore
Ieri mattina siamo stati ad Acerra in SIT-IN davanti ai cancelli dell’inceneritore con il Sen. Peppe De Cristofaro , l’On. Franco Mari, il compagno Tommaso Esposito e i compagni e le compagne di Sinistra Italiana di Acerra. Una prima iniziativa promossa dal Coordinamento Regionale della Campania e dalla Federazione Provinciale di Napoli di Sinistra Italiana in vista della conferenza regionale sull’ambiente che si terrà nel mese di marzo.
INCENERITORE DI ACERRA: SIT-IN DI SINISTRA ITALIANA
A distanza di venti anni da quel freddo gennaio del 2003 nel quale i cittadini di Acerra impedirono alle maestranze della FIBE di occupare i terreni, l’emergenza rifiuti continua ad essere un tormento per la regione Campania. Ancora nessuna traccia delle bonifiche, continuiamo a pagare una multa salatissima all’Europa per le infrazioni commesse e le ecoballe sono ancora stoccate da diciotto anni su una piazzola di fronte all’inceneritore nonostante gli annunci della Regione.
Durante la conferenza stampa che si è tenuta nella Casa del Popolo Enrico Berlinguer di Acerra, i nostri compagni parlamentari hanno annunciato che porteranno questa battaglia in parlamento e che presenteranno presto una mozione alla Camera e al Senato.
Come Federazione Provinciale di Napoli di Sinistra Italiana continueremo il nostro impegno nelle prossime settimane con altre iniziative sulle vertenze ancora in essere nell’area metropolitana di Napoli sui temi ambientali. Per dare un maggiore contributo programmatico alla nostra conferenza regionale sull’ambiente e dare voce a emergenze e disastri che ancora oggi gridano vendetta è che incidono fortemente sulle aspettative e sulla qualità della vita delle persone.
Fianco a fianco agli attivisti dei territori e ai nostri rappresentanti impegnati nelle istituzioni.
Stefano Ioffredo
Coordinatore della Federazione Provinciale di Napoli di Sinistra Italiana

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *